74° Mostra Regionale di San Giuseppe | dal 13 al 22 marzo 2020

Il Monferrato – Aperta la Mostra Regionale di San Giuseppe a Casale Monferrato La manifestazione si svolgerà sino al 25 marzo

Il Monferrato 16 marzo 2018

Casale Monferrato (AL)6 Aprileee 2018

di r.m.
Si è aperta oggi, venerdì 16 marzo, l’edizione 2018 della Mostra Regionale di San Giuseppe a Casale Monferrato.
L’evento, che si svolgerà sino al 25 marzo sarà ancora una volta l’occasione per “mettere in vetrina” Casale, il Monferrato, il suo tessuto socio – economico, le tante peculiarità di un territorio che è a cavallo tra più province e due Regioni, Piemonte e Lombardia, ricche di potenzialità per il futuro e di ricordi del passato.
L’edizione 2018, che si svolgerà sino al 25 marzo, al PalaFiere nel Quartiere Fieristico della Cittadella e vedrà, come negli anni dal 2011 in poi, l’ingresso gratuito per tutti i visitatori ed il percorso obbligato a giorni alterni.
Quest’ultimo accorgimento consente a tutti i visitatori di prestare la necessaria attenzione a tutte le proposte innovative che verranno presentate dagli espositori nei vari settori merceologici, agricolo, industriale, artigianale, commerciale, terziario e dalla qualificata presenza di enti ed istituzioni a partire dal Comune di Casale Monferrato.

Un punto “catalizzatore” nell’arco del percorso mostra, è la Piazzetta del Gusto, attorno alla quale ci saranno un nutrito numero di alimentaristi con un’offerta enogastronomica da tutta Italia. Piemonte (e, tra loro, naturalmente,
quelli di Casale e del Monferrato), Liguria, Lombardia, Veneto, Puglia, Sicilia, Sardegna, quali si aggiungono quest’anno anche operatori della Calabria e del Molise sono le regioni che saranno protagoniste per i dieci giorni di mostra. E poi c’è il ritorno di un “unicum” nell’ambito delle manifestazioni fieristiche. Si tratta di “Arteinfiera”,
esposizione di arte ed artisti contemporanei in uno spazio appositamente dedicato, momento nato ventiquattro anni orsono da un’idea dell’artista e critico d’arte Piergiorgio Panelli, che ancora oggi ne tira la fila.

La rassegna sarà arricchita da una performance in collegamento con la rassegna Vestiti d “ ’artista”, nata dalla collaborazione tra lo stesso Panelli, la fashion designer Cinzia Sassone e la Scuola Arte e Moda di Rita Corino. Il ricco calendario di momenti collaterali, a tutt’oggi in costruzione, prevede diversi momenti. Domenica 18 marzo ce ne saranno addirittura due, con a cura del Gruppo Artisti Canori: alle ore 16 ci sarà il Festival Canoro San Giuseppe, con l’attivissimo direttore artistico Federico Marchese, e alle ore 18 il Concerto di Primavera, con tre giovani e valide cantanti.

Tra le presenze in Mostra c’è da ricordare anche il ritorno, con un proprio stand espositivo di “Coniolo Fiori”, la rassegna che per il terzo anno riporta – con i suoi produttori ed ambienti florovivaistici – la San Giuseppe alla tradizione di Fiera dei Fiori per cui era nata, quello dell’Unione dei Comuni della Valcerrina con tante iniziative e proposte per promuovere quella parte di territorio del Monferrato.
Ma San Giuseppe significa luna park, già attivo da qualche giorno alla Cittadella, e mercato dei fiori che si terrà domenica, nei giardini della stazione.

“Il Monferrato” racconterà i dieci giorni di rassegna attraverso le pagine del giornale ma anche grazie agli speciali in edicola oggi, venerdì 16, e martedì 20 marzo.

Scarica il .pdf con l’articolo

Ufficio Stampa
D&N Eventi Srl
Corso Valentino, 72
15033 Casale Monferrato (AL)
Tel. 370.3367466
www.mostrasangiuseppe.it
www.deneventi.it
info@deneventi.it

###

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi